Letture totali: 9790

Area: Ambiente e Territorio

Ufficio: ECOLOGIA

La crescita demografica e i nuovi modelli di sviluppo hanno determinato un forte incremento dei fabbisogni idrici e una consapevolezza del valore dell'acqua, quindi la necessità di salvaguardare tale risorsa con un uso razionale e un corretto smaltimento.
A Seregno il ciclo d'utilizzo dell'acqua è gestito da BrianzAcque s.r.l., erede dell'ex municipalizzata AMSP.

A CHI RIVOLGERSI: 

BrianzAcque s.r.l.:
tel. 800.005.191 - www.brianzacque.it

Servizio politiche ambientali:
Via Paradiso n.6 – tel. 0362.263.371/372/373 – fax 0362.263.363
Orario: Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30
Giovedì dalle 8.30 alle 18.30 orario continuato

NON TUTTI SANNO CHE: 

BrianzAcque fornisce un'acqua potabile al 100%, sicura e controllata. A titolo esemplificativo, si allega il numero unico d'informazione distribuito con le bollette di dicembre 2009.
Informazioni aggiornate, invece, si possono avere consultando il sito www.brianzacque.it alle sezioni "Brianzacque insegna" e "La qualità dell'acqua" ove si trova una lunga serie di indicazioni sulle qualità e caratteristiche dell'acqua naturale che viene distribuita attraverso l'acquedotto.
E ancora, chiedere e ottenere consigli utili per imparare ad usare questa risorsa preziosa in modo corretto, senza sciuparla.
L'acqua dell'acquedotto è economica, costa mille volte meno di quella in bottiglia, e anche ecologica: bevendo acqua del rubinetto si contribuisce a produrre meno plastica per le bottiglie e ad abbassare il consumo di carburante per il loro trasporto.

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  numero unico d'informazione
    (distribuito da BrianzAcque con le bollette di dicembre 2009).