Letture totali: 14498

Area: Sicurezza e Viabilità

Ufficio: POLIZIA LOCALE

Dare ospitalità a cittadino extracomunitario o apolide, anche se parente o affine, comporta l'obbligo di darne comunicazione scritta entro 48 ore all'autorità locale di pubblica sicurezza.


A CHI RIVOLGERSI: 

Polizia Locale

COSA OCCORRE:

Occorre presentare presso la Polizia Locale apposita comunicazione su modello a disposizione on line entro 48 ore dalla data di inizio dell'ospitalità.
Presentare in originale documenti di riconoscimento (Carta Identità -Passaporto o Permesso di Soggiorno).

NORME COMUNALI O SUPERIORI: 

Art. 7 decreto legislativo 286 del 25 luglio 1998.
La violazione delle disposizioni è soggetta alla sanzione amministrativa da un minimo di euro 160,00 ad un massimo di euro 1.100,00

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  dichiarazione
    dichiarazione di ospitalità