Letture totali: 9655

Area: Anagrafe, Stato Civile ed Elettorale

Ufficio: ANAGRAFE

E' un servizio rivolto ai cittadini residenti e non residenti.
Le istanze o dichiarazioni da presentare alla Pubblica Amministrazione o gestori di pubblici servizi non devono essere autenticate (unica eccezione: atti presentati per la riscossione di benefici economici da parte di terzi).
In particolare, è vietata dalla legge l'autenticazione della firma sulle domande di partecipazioni a concorsi o selezioni per assunzioni nella Pubblica Amministrazione o per il conseguimento di abilitazioni, diplomi o titoli culturali.

- AUTENTICAZIONE DELLA FIRMA: è un'attestazione fatta dal pubblico ufficiale che, dopo aver accertato l'identità del firmatario dell'atto, dichiara che la firma è stata apposta in sua presenza. Colui che firma deve essere in grado di intendere e volere ed essere in possesso di un documento di riconoscimento valido.
- AUTENTICAZIONE DELLA COPIA: consiste nalla dichiarazione di conformità della copia di un atto all'originale fatta dal pubblico ufficiale. Può essere richiesta anche da una persona diversa dall'interessato e in un Comune diverso da quello di residenza: La copia però può essere autenticata soltanto se ottenuta da un documento originale, pertanto non possono essere dichiarate autentiche le copie fatte da documenti diversi dall'originale. La copia autentica è valida come l'originale a tutti gli effetti di legge.
- AUTENTICAZIONE DI COPIE DI ATTI: nel caso non si possieda l'originale o non lo si possa presentare, l'interessato può dichiarare la conoscienza del fatto che la copia del documento conservato o rilasciato da una pubblica amministrazione, (titolo di studio o una pubblicazione, ecc.) è conforme all'originale. Questa dichiarazione vale come una copia autentica, nei confronti delle pubbliche amministrazioni.

La persona interessata deve presentarsi sempre con un documento di riconoscimento valido e:
- per autenticare la firma: l'atto sul quale deve essere autenticata la firma
- per autenticare una copia: l'originale del documento e la copia da autenticare.

A CHI RIVOLGERSI: 

Servizio Anagrafe – Via Umberto I, 78 (piano terra) – Telefono: 0362/263.231 – 263.314 - 263.326 - 263.328 - Fax: 0362/263.245
e-mail: info.anagrafe@seregno.info

Orari di apertura al pubblico:

  • Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30
  • Giovedì dalle ore 9.00 alle ore 18.30 orario continuato (i numeri di prenotazione del servizio allo sportello verranno erogati sino alle ore 18:00);
  • Sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.00 (i numeri di prenotazione del servizio allo sportello verranno erogati sino alle ore 11:30).
COSA OCCORRE:




COSTI:
 

Per autentica di firma/autentica di copia:

  • se in carta semplice: euro 0,26 per diritti di segreteria
  • se in bollo: euro 16,00 per imposta di bollo + euro 0,52 per diritti di segreteria

NON OCCORRE PORTARE MARCA DA BOLLO IN QUANTO E' DISPONIBILE C/O UFFICIO ANAGRAFE