Letture totali: 4787

Area: Welfare, Sociale e Casa

Ufficio: SERVIZIO PER LA FAMIGLIA E LA FRAGILITA' SOCIALE

Nel territorio comunale di Seregno è presente, da alcuni anni, una Scuola Primaria, annessa all’Istituto Comprensivo Statale “G. Rodari”, riservata ad alunni affetti da gravi minorazioni fisiche e/o neuropsichiche e/o sensoriali che possono pregiudicare l’inserimento ed un’efficace integrazione nelle scuole/classi comuni, con certificazione sanitaria rilasciata:

  • dalle U.O.N.P.I.A. (Unità Operative di Neuropsichiatria Infantile e dell’Adolescenza) competenti per territorio e facenti capo alle Aziende socio-sanitarie territoriali (ASST);
  • dagli Enti accreditati autorizzati dalla Regione Lombardia sulla base della L.R. n. 33 del 30.12.2009 “Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità”;
  • dagli Enti privati, previa convalida da parte delle U.O.N.P.I.A. territorialmente competenti;

Nell’ambito delle classi della “Scuola primaria per minori con disabilita’ fisio-psichiche gravi” sono erogate prestazioni dirette a promuovere il benessere dei minori, a garantire un progetto educativo individualizzato, rispondente ai bisogni specifici del singolo, a promuovere l’inclusione scolastica e sociale attraverso l’attivazione delle risorse disponibili anche avvalendosi di un significativo lavoro di rete ed in armonia con le norme sull’istruzione obbligatoria e con quelle dell’integrazione scolastica, ai sensi della legge quadro 5/2/1992 n. 104 (art. 12,13,14) sull’integrazione dei soggetti con disabilità grave e/o complessa.

La “Scuola primaria per minori con disabilita’ fisio-psichiche gravi”,” si caratterizza da anni:

  • come offerta educativa qualificata da un elevato grado di professionalità e qualità, in quanto pienamente rispondente ai bisogni specifici degli utenti disabili e delle loro famiglie;
  • per essere aperta al territorio, in quanto accoglie minori disabili provenienti da diversi Comuni in cui non è presente un analogo servizio.

Il riconoscimento di questa realtà educativa è stato sancito con la stipula di una apposita Convenzione triennale tra il Comune di Seregno, l’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia – sede di Milano, l’Istituto Comprensivo G. Rodari di Seregno e l’ASST di Vimercate, chiamati a garantire funzionalità ed efficacia delle prestazioni, ciascuno per le proprie competenze e con le proprie risorse economiche e professionali.

Il Comune di Seregno, annualmente, in relazione alle proprie disponibilità economiche a bilancio e in base alle proprie capacità e risorse organizzative coinvolte, si riserva la possibilità di organizzare presso la sede della Scuola primaria per minori con disabilita’ fisio-psichiche gravi, per gli alunni iscritti alla stessa, un apposito Centro Estivo (CRDH) -autorizzato al funzionamento ai sensi della D.G.R. Regione Lombardia n. 11496 del 7/3/2010, e successive modifiche ed integrazioni, che definisce i criteri di funzionamento dei Centri Ricreativi Diurni Estivi - della durata massima di 5 settimane nei mesi di Giugno e Luglio, al termine del normale periodo di funzionamento dell’attività scolastica.

L’adesione a tale iniziativa è facoltativa, slegata dalla normale attività didattica.

Il servizio verrà attivato dal Comune di Seregno, che se ne assume la piena responsabilità organizzativa e gestionale, avvalendosi di una Impresa qualificata, solo in presenza di un numero sufficiente di iscritti e metterà a disposizione risorse economiche e strumentali per la realizzazione delle attività educative e ludiche, da definirsi in sede di progettazione annuale.

Il Comune di Seregno definisce le modalità ed i tempi di iscrizione, le condizioni di accesso, fornisce una previsione orientativa dei costi (calcolati in funzione dello standard minimo di n. 15 iscritti) ed informa i Comuni convenzionati ai fini della valutazione dell’opportunità e possibilità di iscrivere i propri residenti al Centro Estivo.

I Comuni, verificato l’interesse delle famiglie, formalizzano al Comune di Seregno, entro le scadenze fissate, la propria adesione, il periodo di frequenza e l’impegno a sostenere direttamente tutti i relativi oneri, dovuti anche in caso di assenza non programmata.



A CHI RIVOLGERSI: 

Per informazioni:

Responsabile del Servizio: Dott.ssa Clara Ferrario – 0362/263437

Segreteria: Sig.ra Rita Leonarda Bonalumi - 0362/263407


lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle 8.30 alle 12.30

  • giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.30.

Per iscrizioni ed informazioni:
Scuola Primaria “Rodari”
Via Pacini Giovanni, 21
20831 Seregno
Tel. 0362/234.290
       0362/237.728
e mail: inforodari@scuolarodari.it

COSA OCCORRE:

La richiesta di inserimento alla Scuola primaria per minori con disabilita’ fisio-psichiche gravi avviene ad opera del genitore su parere della Neuropsichiatria territorialmente competente o Ente privato accreditato che ha in carico il caso.

COSTI:
 

E' prevista tariffazione per il servizio di mensa scolastica e per il Centro Estivo.