Letture totali: 4401

Area: Welfare, Sociale e Casa

Ufficio: SERVIZI SOCIALI SEGRETERIA AMMINISTRATIVA

E' un assegno erogato da parte dell’INPS, previa verifica da parte del comune di residenza dei requisiti necessari.
L'importo mensile è di € 141,30 per tredici mensilità (totale annuo di € 1.836,90).

Possono far richiesta i soggetti appartenenti a nuclei familiari con almeno tre figli minori di anni 18 e in possesso di un valore dell’indicatore della situazione economica ISEE pari o inferiore ad € 8.555,99.

La domanda deve essere presentata al comune di residenza da uno dei genitori dei figli minori, purché Cittadino Italiano, Cittadino appartenente ad uno dei paesi della Comunità Europea o Cittadino Straniero in possesso di permesso di soggiorno di lungo periodo e residente nel nucleo dei minori stessi.

A CHI RIVOLGERSI: 

Per il Comune di Seregno la domanda dell'assegno di maternità deve essere presentata dalla madre ai seguenti CAAF convenzionati, previa richiesta di appuntamento:

  • CAAF ACLI - via Carlini 11 - Seregno - tel. 0362 24.40.47
  • EMMECI GLOBAL SERVICE DI MESSINA CARMELA - C.so matteotti 177 - Seregno - tel. 0362 19.73.493

 

 

 



Per ulteriori informazioni è possibile contattare le sedi Inps che, nell'Ambito territoriale di Seregno sono:

Sede INPS di Seregno
Via della Boschina, 2
20831 SEREGNO (MB)
Centralino: 0362.26011

e-mail: agenzia.seregno@inps.it

Sede INPS di Cesano Maderno
Via Padre Boga, 20
20831 CESANO MADERNO (MB)
Centralino: 0362.531211

e-mail agenzia.cesanomaderno@inps.it

La Segreteria Amministrativa dei Servizi Sociali segue esclusivamente la fase concessoria

COSA OCCORRE:

 

La domanda deve essere presentata presso il CAAF convenzionato. Il richiedente dovrà presentare tutta la documentazione reddituale necessaria per la compilazione dell’ISEE.

TEMPI:
 

 

La domanda deve essere presentata entro il 31 gennaio dell’anno successivo a quello per il quale è richiesta la prestazione. Il CAAF stesso provvederà ad inoltrare la richiesta al comune di residenza e l’erogazione del contributo avverrà da parte dell’INPS.

NORME COMUNALI O SUPERIORI: 

 

Istituito e disciplinato dall’art. 65 della Legge n.448/98 e successive integrazioni.