Letture totali: 3274

Area: Welfare, Sociale e Casa

Ufficio: SERVIZIO PER LA NON AUTOSUFFICIENZA E L'INTEGRAZIONE SOCIALE

Il Servizio è finalizzato a promuovere azioni di accompagnamento al lavoro per utenti dei servizi psichiatrici territoriali che necessitano di interventi mirati ai sensi della L. 68/99 e della Legge 381/91.

Il servizio, è gestito in collaborazione con enti accreditati da Regione Lombardia per i servizi al lavoro e copre i Comuni dell'Ambito di Seregno


A CHI RIVOLGERSI: 


Il servizio viene attivato da parte dei Servizi Sociali, anche su segnalazione del Centro Psico Sociale.

COSA OCCORRE:


Il Servizio è rivolto ai cittadini residenti nell'Ambito territoriale di Seregno in possesso dei seguenti requisiti:

1) avere un riconoscimento di invalidità civile (rif. verbale Commissione Medica Sanitaria dell’ATS competente) con percentuale superiore al 45% fino al 100% con specifica delle residue capacità lavorative;

2) avere il riconoscimento di soggetto disabile ai sensi della Legge 68/99 (diagnosi funzionale rilasciata dalla Commissione Medica Sanitaria dell’ATS competente);

3) essere in carico ad un Centro Psico Sociale (CPS) o al Servizio Sociale Comunale (in questo caso è necessario che il soggetto abbia un riferimento specialistico psichiatrico privato);

4) essere disoccupato ed iscritto al Servizio per l’Impiego della Provincia di Monza e Brianza nell’ambito delle categorie protette.

COSTI:
 

il Servizio è gratuito.