Letture totali: 3713

Area: Ambiente e Territorio

Ufficio: URBANISTICA

La VAS è un processo sistematico di valutazione delle conseguenze ambientali di piani e programmi destinati a costituire il quadro di riferimento di attività di progettazione puntuale. Essa, in particolare, risponde all’esigenza di considerare, nella promozione di politiche, piani e programmi, anche i possibili impatti ambientali delle attività umane, con un approccio che non soltanto si preoccupi della salvaguardia ambientale ex post, ma soprattutto miri ad incidere ex ante sulle scelte economiche e sociali.

Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 15 del 22.01.2008 è stato dato avvio al procedimento di Valutazione Ambientale (VAS) del Piano di Governo del Territorio (PGT).
Con la stessa deliberazione n.15/2008, successivamente rettificata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 198 del 20.09.2011, sono stati individuati l’autorità proponente, l’autorità procedente e l’autorità competente, gli enti territorialmente interessati e soggetti competenti in materia ambientale e i settori del pubblico interessati all’iter decisionale.

In data 22.02.2008 si è tenuta la prima conferenza.
Il 1 aprile 2008 si sono tenuti una serie di incontri con: organizzazioni rappresentative dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e con le associazioni sindacali.
Il 14 maggio 2008 è stato illustrato il primo rapporto sullo stato dell’ambiente alle organizzazioni e alle associazioni portatrici si interessi.
In data 15.10.2012 sono stati depositati il Rapporto Ambientale e la sintesi non tecnica unitamente al Documento di Piano al fine di raccogliere suggerimenti e proposte. Le osservazioni presentate sono esaminate nella conferenza conclusiva che si è tenuta il 18.12.2012.
Sono inoltre pervenuti i pareri della Provincia di Monza e Brianza, di BrianzAcque, di ARPA MB e ASL MB.

La documentazione relativa alla VAS, al Documento di Piano e allo Studio Geologico è disponibile anche sul sito regionale:
www.cartografia.regione.lombardia.it/sivas/

Successivamente, ai sensi dell’art.13 comma 3 della Legge Regionale 12/2005, la proposta di Piano di Governo del Territorio (PGT) è stata depositata al fine dell'acquisizione dei pareri delle parti sociali ed economiche.
In data 15.04.2013, l'Autorità Competente e l’Autorità Procedente hanno sottoscritto il Parere motivato che attesta la compatibilità ambientale del PGT.
In data 10.05.2013 l’Autorità Competente e l’Autorità Procedente per la VAS hanno sottoscritto la Dichiarazione di sintesi.

La documentazione conclusiva del percorso Vas è stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 125 del 12.12.2013 e con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 51 del 28.06.2014, pubblicata in data 14.10.2014, esecutiva a decorre dal 25.10.2014 ed efficace a decorrere dalla pubblicazione sul BURL Serie Avvisi e Concorsi n. 5 del 28.01.2015.

Tale documentazione è reperibile al seguente link: http://www.seregno.info/cittadino/ufficicomunali/guidaaiservizi/194/

 

 










A CHI RIVOLGERSI: 

Servizio Pianificazione Urbanistica - via XXIV Maggio
Telefono: 0362/263.324 - Fax: 0362/263.300
e-mail: info.urbanisticapianificazione@seregno.info

NOTE: 

Orari di apertura al pubblico:
lunedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
martedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
giovedì dalle ore 8.30 alle ore 18.30 (orario continuato)
venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  05.01 Parere Provincia Monza e Brianza
    Prot. 68216 del 19.12.2012
  •  05.02 Parere Brianza Acque
    Prot. 69141 del 27.12.12
  •  05.03 Parere ASL
    Prot. 651 del 04.01.13
  •  05.04 Parere ARPA
    Prot. 703 del 04.01.13
  •  07 Dichiarazione di sintesi
  •  06 Parere motivato
  •  05 Verbale conferenza 18.12.2012
  •  03.03 Sintesi non tecnica
    Prot. 55988 del 12.10.2012
  •  01 Documento di scoping 22.02.2008
    Il Documento di scoping rappresenta il primo passo per l’effettivo avvio del percorso di valutazione dello stato e delle pressioni ambientali sul territorio. Consentendo l’individuazione e la descrizione dei dati e delle informazioni di base, necessari ad analizzare il contesto ambientale, esso consente di evidenziare le criticità e le opportunità dello stato ambientale, condizione indispensabile per l’individuazione dei corrispondenti indicatori.
    Gli obiettivi primari del Documento di Scoping sono due:
    a) il primo è quello di fornire il quadro di riferimento per la Valutazione ambientale strategica (VAS),
    b) il secondo è quello di enunciare il metodo adottato per descrivere lo stato e individuare le pressioni del contesto territoriale esaminato.
  •  02 Rapporto n.1 Quadro Conoscitivo dell'Ambiente
  •  04.01 Avviso di deposito
    Prot. 56174 del 15.10.2012
  •  04.02 Convocazione Conferenza Valutazione Conclusiva
    Prot. 56180 del 15.10.2012
  •  03.01 Rapporto Ambientale - Parte 1
    Prot. 55988 del 12.10.2012
  •  03.02 Rapporto Ambientale - Parte 2
    Prot. 55988 del 12.10.2012