Letture totali: 3713

Area: Ambiente e Territorio

Ufficio: URBANISTICA

La VAS è un processo sistematico di valutazione delle conseguenze ambientali di piani e programmi destinati a costituire il quadro di riferimento di attività di progettazione puntuale. Essa, in particolare, risponde all’esigenza di considerare, nella promozione di politiche, piani e programmi, anche i possibili impatti ambientali delle attività umane, con un approccio che non soltanto si preoccupi della salvaguardia ambientale ex post, ma soprattutto miri ad incidere ex ante sulle scelte economiche e sociali.

Con Deliberazione di Giunta Comunale n. 15 del 22.01.2008 è stato dato avvio al procedimento di Valutazione Ambientale (VAS) del Piano di Governo del Territorio (PGT).
Con la stessa deliberazione n.15/2008, successivamente rettificata con Deliberazione di Giunta Comunale n. 198 del 20.09.2011, sono stati individuati l’autorità proponente, l’autorità procedente e l’autorità competente, gli enti territorialmente interessati e soggetti competenti in materia ambientale e i settori del pubblico interessati all’iter decisionale.

In data 22.02.2008 si è tenuta la prima conferenza.
Il 1 aprile 2008 si sono tenuti una serie di incontri con: organizzazioni rappresentative dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e con le associazioni sindacali.
Il 14 maggio 2008 è stato illustrato il primo rapporto sullo stato dell’ambiente alle organizzazioni e alle associazioni portatrici si interessi.
In data 15.10.2012 sono stati depositati il Rapporto Ambientale e la sintesi non tecnica unitamente al Documento di Piano al fine di raccogliere suggerimenti e proposte. Le osservazioni presentate sono esaminate nella conferenza conclusiva che si è tenuta il 18.12.2012.
Sono inoltre pervenuti i pareri della Provincia di Monza e Brianza, di BrianzAcque, di ARPA MB e ASL MB.

La documentazione relativa alla VAS, al Documento di Piano e allo Studio Geologico è disponibile anche sul sito regionale:
www.cartografia.regione.lombardia.it/sivas/

Successivamente, ai sensi dell’art.13 comma 3 della Legge Regionale 12/2005, la proposta di Piano di Governo del Territorio (PGT) è stata depositata al fine dell'acquisizione dei pareri delle parti sociali ed economiche.
In data 15.04.2013, l'Autorità Competente e l’Autorità Procedente hanno sottoscritto il Parere motivato che attesta la compatibilità ambientale del PGT.
In data 10.05.2013 l’Autorità Competente e l’Autorità Procedente per la VAS hanno sottoscritto la Dichiarazione di sintesi.

La documentazione conclusiva del percorso Vas è stata approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 125 del 12.12.2013 e con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 51 del 28.06.2014, pubblicata in data 14.10.2014, esecutiva a decorre dal 25.10.2014 ed efficace a decorrere dalla pubblicazione sul BURL Serie Avvisi e Concorsi n. 5 del 28.01.2015.

Tale documentazione è reperibile al seguente link: http://www.seregno.info/cittadino/ufficicomunali/guidaaiservizi/194/

 

 










A CHI RIVOLGERSI: 

Servizio Pianificazione Urbanistica - via XXIV Maggio
Telefono: 0362/263.273 -712
e-mail: info.urbanisticapianificazione@seregno.info

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  05.01 Parere Provincia Monza e Brianza
    Prot. 68216 del 19.12.2012
  •  05.02 Parere Brianza Acque
    Prot. 69141 del 27.12.12
  •  05.03 Parere ASL
    Prot. 651 del 04.01.13
  •  05.04 Parere ARPA
    Prot. 703 del 04.01.13
  •  07 Dichiarazione di sintesi
  •  06 Parere motivato
  •  05 Verbale conferenza 18.12.2012
  •  03.03 Sintesi non tecnica
    Prot. 55988 del 12.10.2012
  •  01 Documento di scoping 22.02.2008
    Il Documento di scoping rappresenta il primo passo per l’effettivo avvio del percorso di valutazione dello stato e delle pressioni ambientali sul territorio. Consentendo l’individuazione e la descrizione dei dati e delle informazioni di base, necessari ad analizzare il contesto ambientale, esso consente di evidenziare le criticità e le opportunità dello stato ambientale, condizione indispensabile per l’individuazione dei corrispondenti indicatori.
    Gli obiettivi primari del Documento di Scoping sono due:
    a) il primo è quello di fornire il quadro di riferimento per la Valutazione ambientale strategica (VAS),
    b) il secondo è quello di enunciare il metodo adottato per descrivere lo stato e individuare le pressioni del contesto territoriale esaminato.
  •  02 Rapporto n.1 Quadro Conoscitivo dell'Ambiente
  •  04.01 Avviso di deposito
    Prot. 56174 del 15.10.2012
  •  04.02 Convocazione Conferenza Valutazione Conclusiva
    Prot. 56180 del 15.10.2012
  •  03.01 Rapporto Ambientale - Parte 1
    Prot. 55988 del 12.10.2012
  •  03.02 Rapporto Ambientale - Parte 2
    Prot. 55988 del 12.10.2012