Letture totali: 14159

Area: Welfare, Sociale e Casa

Ufficio: SERVIZIO PER LA NON AUTOSUFFICIENZA E L'INTEGRAZIONE SOCIALE

È un servizio sociosanitario diurno, per soggetti adulti gravemente disabili, residenti nel Comune di Seregno e nei Comuni convenzionati.

Il CDD si trova in via Beato Monsignor Talomoni, 15 tel 0362/244.796


Il Servizio persegue le seguenti finalità:
- aumentare e mantenere le competenze di ogni singolo utente, per rispondere efficacemente alle richieste della quotidianità;
- garantire il benessere psicofisico con particolare attenzione ai soggetti più gravi;
- favorire e consolidare la relazione di collaborazione e di sostegno nei confronti della famiglia;
- investire sulla risorsa del territorio in termini di sensibilizzazione alla problematica della disabilità e di collaborazione.
Presso il Centro vengono svolte attività manuali, motoree, ludiche, a finalità cognitiva, di socializzazione e di animazione.
E' inoltre possibile per le famiglie utenti avere informazioni e consulenza nella gestione di aspetti burocratici e collaborazione alla realizzazione e/o partecipazione a visite mediche specialistiche.
Previste anche attività in collaborazione con il territorio.
Sono previsti servizi di trasporto (da casa al centro e viceversa) e di mensa.
L'accesso può avvenire o su richiesta della famiglia dell'interessato o su segnalazione da parte di altro servizio che ha in carico il disabile. L'assistente sociale del Comune di residenza dell'utente valuta la domanda insieme al coordinatore del CDD per confermarne l'opportunità e definire i tempi di inserimento. L'ammissione definitiva nel CDD avviene a seguito di
un periodo di inserimento graduale, variabile a secondo dei bisogni del soggetto e della famiglia.

A CHI RIVOLGERSI: 

La famiglia verifica l'opportunità d'inserimento presso il CDD con l'Assistente Sociale che ha in carico il caso, e per il suo il tramite inoltra istanza d'inserimento.

Segreteria Servizi Sociali – Via Oliveti, 17

Telefono: 0362/263401 – Fax: 0362/263421

e.mail info.handicap@seregno.info

CDD – Via Monsignor Talamoni, 15– T. 0362/24.47.96

COSA OCCORRE:

Per accedere al CDD le famiglie devono inoltrare domanda di inserimento presso i Servizi Sociali del proprio Comune.
Tale domanda viene valutata dagli operatori dei Servizi Sociali del Comune di residenza che, insieme al Coordinatore del CDD ne confermano l'opportunità e definiscono i tempi di inserimento.
Possono richiedere l'inserimento al CDD le famiglie di persone disabili e gli operatori dei servizi di territorio del Comune di Seregno e dei Comuni convenzionati.

TEMPI:
 

I tempi d'inserimenti sono in relazione all'eventuale presenza di lista d'attesa, e in funzione della gradualità richiesta dalla complessità del singolo caso.

COSTI:
 

Il costo della contribuzione al servizio, al servizio mensa e al servizio trasporto varia a seconda della fascia di reddito.

 

NORME COMUNALI O SUPERIORI: 

REGOLAMENTO DEL CENTRO DIURNO DISABILI (CDD) DEL COMUNE DI SEREGNO - Delibera di C.C. n. 24 del 12/02/2008

Delib. di Ginuta Regione Lombardia n.7/14369 del 30/09/2003
Delib. di Ginuta Regione Lombardia n.7/18334 del 23/07/2004

NOTE: 

Per informazioni ulteriori, è a disposizione la Carta dei Servizi qui allegata.

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  REGOLAMENTO CENTRO DIURNO DISABILI
  •  CARTA DEI SERVIZI CDD 2017