Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina

GUIDA AI SERVIZI

POLO CATASTALE - SERVIZI

UFFICIO:POLO CATASTALE - LETTURE:30647
Vai alle news dell'area: POLO CATASTALE

Servizi migliori con il decentramento delle funzioni

Il decentramento delle funzioni dello Stato agli Enti Locali ha visto un susseguirsi di leggi e decreti. La norma legislativa cardine del decentramento è la Legge n. 59 del 15 marzo 1997. In esecuzione alla citata legge è stato emesso il D.Lgs. N. 112 del 31 marzo 1998 che ha elencato, tra le altre, le funzioni mantenute dallo Stato in materia di Catasto (art. 65), nonché quelle da trasferire agli Enti Locali (art.66). La gestione diretta delle funzioni catastali consente ai Comuni di rendere disponibile al cittadino un servizio più agevole, funzionale e conveniente, in quanto fornito in sede locale.
Tutti i cittadini possono recarsi allo Sportello Catastale del Polo di Seregno per prendere visione delle rendite catastali dei propri beni situati su tutto il territorio nazionale e chiedere la rettifica o l’aggiornamento dei dati catastali soltanto degli immobili situati sul territorio del Polo Catastale. I professionisti possono presentare i documenti tecnici del catasto fabbricati relativi al territorio del Polo. I notai possono presentare le volture del catasto terreni e del catasto fabbricati per i dieci Comuni del Polo di Seregno (Seregno, Albiate, Barlassina, Ceriano Laghetto, Cesano Maderno, Giussano, Lentate sul Severo, Macherio, Meda e Sovico).

A CHI RIVOLGERSI:

Polo Catastale - Via Appiani - T 0362/263.307 - 361 - F 0362/263.746 - E-mail info.catasto@seregno.info

NON TUTTI SANNO CHE:

Di cosa si occupa il Polo Catastale

- Richiesta di trattazione di atti inevasi
E’ possibile richiedere, con istanza di parte indirizzata al Polo Catastale di Seregno, la trattazione di un atto inevaso. L’interessato dovrà fornire la copia degli atti (es. domanda di voltura, denuncia di variazione urbana, planimetrie, ecc…).

- Segnalazione di errori riscontrati in atti catastali ed imputabili all’ufficio
E’ possibile richiedere, con istanza di parte indirizzata al Polo Catastale di Seregno, la correzione di errori – imputabili all’ufficio - riscontrati in atti catastali. L’interessato dovrà fornire la copia degli atti (es. domanda di voltura, denuncia di variazione urbana, planimetrie, ecc…).

- Obbligo di presentazione di denuncia di nuova costruzione o di variazione urbana
A seguito di variazioni nello stato degli immobili urbani (fusione di più unità, frazionamento in più unità, cambio di destinazione, ecc…), o costruzione di nuovi edifici, è fatto obbligo ai possessori di questi immobili di presentare denuncia in catasto. La denuncia deve essere predisposta a firma di un tecnico abilitato alla redazione degli elaborati tecnici occorrenti.

- Obbligo di presentazione di domanda di volture nel caso di variazione delle titolarità sugli immobili urbani o rurali
A seguito di variazioni dei soggetti aventi diritto e/o delle relative titolarità, sugli immobili (urbani o rurali) avvenute per atti tra vivi (compravendita, donazione, ecc…) o a causa di morte (successione, riunione d’usufrutto), è fatto obbligo ai nuovi aventi diritto sugli immobili di presentare denuncia in catasto. La denuncia deve essere corredata dalla prescritta documentazione (per domanda di voltura di catasto fabbricati o terreni) predisposta a firma
del dichiarante o di un suo incaricato (tecnico, notaio, ecc…).

- Visure Catastali ed Estratti di Mappa
Presso lo sportello del Polo Catastale di Seregno è possibile richiedere le visure catastali e gli estratti di mappa dietro
versamento dei relativi diritti. Le visure e gli estratti di mappa possono riguardare atti meccanizzati (già inseriti in
banca dati informatizzata) o atti non meccanizzati (atti cartacei). Gli atti meccanizzati possono essere rilasciati dall’Ufficio di Seregno per tutti gli immobili censiti sul territorio nazionale. Il rilascio di tali atti è sempre immediato. Gli atti cartacei possono essere rilasciati dall’Ufficio di Seregno, solo se trasferiti dall’Ufficio provinciale di Milano e per gli immobili censiti sul territorio del Polo. Il tempo necessario per il rilascio di tali atti è dipendente dal tipo e dalla quantità di richieste pervenute. Per chiedere le Visure Catastali è sempre consigliabile portare gli atti di acquisto e le planimetrie degli immobili.

NOTE:

per i contribuenti: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30;
per i professionisti (presentazione documenti tecnici): martedì e giovedì dalle ore 08.30 alle ore 12.30.

I professionisti con numerosi documenti (Docfa oppure Volture) occorre che prendano un appuntamento telefonico.


DOCUMENTI / MODULI / REGOLAMENTI DISPONIBILI:
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Comuni del Polo Catastale Brianza Ovest
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Listino dei servizi catastali
    Costo dei servizi agli sportelli del Polo Catastale Brianza Ovest
  • -> visualizza/scarica il documento in formato PDF
    PDF
    Orari e recapiti degli sportelli catastali
    Nei Comuni associati al Polo Catastale Brianza Ovest sono attivi quattro uffici: Seregno, Bovisio Masciago, Limbiate e Varedo.