Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina
Le parole di Edoardo Mazza

CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DELL’ARCIVESCOVO EMERITO DIONIGI TETTAMANZI

LETTURE: 124
Pubblicato il: 07/08/2017    Segnala pagina su Facebook Segnala
 
"L'intera comunità cristiana nonché la società civile ricorderà con gratitudine la sua capacità di dialogo". Il sindaco ricorda l'Arcivescovo di Milano.

Il sindaco Edoardo Mazza ha scritto alla Curia milanese un telegramma per ricordare la figura di Dionigi Tettamanzi, Arcivescovo Emerito di Milano, scomparso il 5 agosto.

Esprimendo profondo cordoglio per la scomparsa di S.E. Arcivescovo Emerito e Card. Dionigi Tettamanzi, mi unisco al dolore dell’intera comunità ambrosiana, delle autorità, degli enti e delle associazioni tutte per questa inestimabile perdita.

L’intera comunità cristiana nonché la società civile ricorderà con gratitudine la sua capacità di dialogo sui più delicati temi sociali, la sua infaticabile disponibilità al lavoro, la sua dedizione ed empatia riguardo le persone comuni e le categorie più deboli.

È  mio desiderio altresì farmi portavoce del territorio brianzolo che ha visto i natali del nostro caro cardinale, di una sentita espressione di grata memoria e, se mi è consentito, ricordando le parole di S. Agostino “Non si perdono mai coloro che amiamo, perché possiamo amarli in Colui che non si può perdere”.

Edoardo Mazza
Sindaco di Seregno