Pubblicato il: 29/09/2020   
100.000,00 € per le micro, piccole e medie imprese con sede ubicata all'interno del Distretto Urbano del Commercio di Seregno.

Nuove risorse per favorire la ripartenza del settore economico-produttivo dopo i disagi e la contrazione delle attività causati dall’emergenza Covid – 19: il Comune di Seregno, attraverso il bando regionale n. 6401/2020 “Distretti del Commercio per la Ricostruzione Economica Territoriale Urbana”, mette a disposizione 100.000,00 € come contributi a fondo perduto per il rafforzamento e il consolidamento delle imprese del “comparto commercio, turismo, artigianato e servizi” con sede ubicata all'interno del “Distretto Urbano del Commercio di Seregno” (in allegato la piantina del centro città per verificarne il perimetro e le vie incluse).

Varie le tipologie di intervento ammesse dal nuovo bando approvato dall’Amministrazione Comunale: dal rilancio o dall’avvio di attività commerciali, artigianali, di ristorazione o del terziario, alle opere di adeguamento strutturale, organizzativo, messa in sicurezza e sanificazione, fino a nuove modalità di gestione delle vendite on line, di consegna a domicilio, di logistica e trasporto. Le spese ammissibili per l’erogazione del contributo, oltre a essere direttamente imputabili al progetto/tipologia di intervento per il quale si richiede la partecipazione al bando, dovranno essere effettivamente sostenute e compravate dagli appositi giustificativi, nonché riferirsi al periodo compreso tra il 5 maggio 2020 e il 31 agosto 2021.
Per il dettaglio degli interventi e delle spese ammissibili e per l’elenco dettagliato dei requisiti che devono possedere i soggetti beneficiari si rinvia al bando in allegato.

Le domande di partecipazione devono essere inviate al Comune di Seregno, a pena di esclusione, a partire dalle ore 12.00 di mercoledì 30 settembre 2020 ed entro e non oltre le ore 12.00 di venerdì 6 novembre 2020, esclusivamente sulla modulistica allegata al presente articolo, scaricabile in formato word, sottoscritta dove richiesto con firma autografa o digitale, debitamente compilata in ogni sua parte, e completa della documentazione richiesta. Come modalità di trasmissione verrà unicamente accettato l’invio a mezzo PEC sul seguente indirizzo di posta elettronica certificata: seregno.protocollo@actaliscertymail.it. Nell’oggetto della PEC indicare la dicitura “Domanda Contributo DUC Seregno”.

Per informazioni e chiarimenti scrivere all'indirizzo di posta dedicato: ducseregno@gmail.com