Pubblicato il: 17/09/2020   

Il bando è indetto per l'erogazione di sovvenzioni straordinarie a fondo perduto per 700.000 euro, a sostegno di operatori del tessuto economico locale a fronte del disagio economico connesso alla contrazione dell'attività a seguito dell'Emergenza Covid-19.

I contributi saranno riconosciuti a fronte delle spese sostenute:

- se riguardanti le attività rivolte alla sicurezza dell’attività d’impresa a tutela dei lavoratori, dei clienti e dei fornitori, 
- se riguardanti le attività rivolte all’adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.

I beneficiari devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere micro o piccole imprese come definite dall’Allegato I al Regolamento n. 651/2014 della Commissione europea 1 nonchè lavoratore autonomo in quanto rientrante nella definizione di impresa ai sensi della circolare della Presidenza del Consiglio dei ministri –DPE 0005531-p-18/06/2020;


b) avere la sede operativa o unità locale oggetto di intervento del presente bando nel Comune di Seregno, iscritta e attiva al Registro Imprese delle Camere di Commercio della Lombardia alla data della presentazione della domanda;


c) essere in regola con il pagamento del diritto camerale;


d) avere legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste dall’art. 67 D.lgs. 6 settembre 2011, n.159 (Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia). I soggetti sottoposti alla verifica antimafia sono quelli indicati nell’art. 84 del D.lgs. 6 settembre 2011, n.159;


e) non essere in difficoltà ai sensi dell'articolo 2, punto 18 del regolamento (UE) n. 651/2014 della Commissione alla data del 31 dicembre 2019;


f) essere in regola con i pagamenti dei tributi locali al 31.12.2019;


g) non avere liti attive con l’Ente, di qualsivoglia natura e in ogni sede giurisdizionale;


h) non aver ottenuto agevolazioni a fondo perduto per le medesime spese ammissibili a quelle del presente bando, erogati da enti pubblici, agenzie ministeriali e/o governative, ecc.

Modalità e termini di presentazione dell'istanza

Le domande di contributo possono essere presentate a partire dal 21 settembre 2020 alle ore 06.00 fino alle ore 24.00 del 06 novembre 2020. In caso di presentazione di più domande, sarà presa in considerazione e ammessa alla valutazione di merito soltanto la prima domanda presentata in ordine cronologico e le altre domande sono considerate irricevibili.
La procedura di accesso al contributo è esclusivamente telematica.

La domanda di partecipazione e i relativi allegati dovranno essere compilati esclusivamente tramite il portale raggiungibile al seguente link:

http://www.seregno.info/bando_imprese/

Sarà necessario compilare i campi richiesti e firmare digitalmente la documentazione finale proposta dal sistema. Ai sensi dell'art. 65 del C.A.D. (Codice dell’Amministrazione Digitale), saranno considerate valide altresì le domande sottoscritte con firma autografa. In questo caso sarà obbligatorio allegare copia del documento d’identità.