Pubblicato il: 01/08/2017   

La Misura Nidi Gratis rientra nel programma d’azione “Reddito di Autonomia” con l’obiettivo di ridurre la vulnerabilità economica e sociale della persona e della famiglia a rischio di scivolamento nella povertà.

 

 

«Anche quest’anno – dichiara l’assessore alle politiche sociali ed educative Ilaria Anna Cerqua – abbiamo aderito a “Nidi gratis” perché è una misura concreta nell’ambito degli interventi a sostegno della famiglia: consente la frequenza dei figli nei nidi pubblici o privati convenzionati anche alle famiglie con maggiori difficoltà economiche e permette alle mamme di proseguire l’attività lavorativa».

 

In particolare Nidi Gratis 2017-2018 ha l’obiettivo di:

·                favorire la possibilità in particolare per le madri di inserirsi, reinserirsi o permanere nel mondo del lavoro dopo la gravidanza, in ottica di conciliazione tra tempo dedicato alla cura e tempo di lavoro;

·                favorire l’accesso dei nuclei familiari alla rete dei servizi socioeducativi diurni e promuoverne la qualità dei servizi.

 

Beneficiari della misura

I bambini destinatari, la cui retta è azzerata dalla Misura “Nidi Gratis 2017-2018, dovranno risultare frequentanti nidi e micro-nidi pubblici o privati convenzionati.

La retta a carico dei genitori è quella prevista dal regolamento comunale in relazione al proprio ISEE.

 

Requisiti

I genitori devono possedere i seguenti requisiti:

a) Indicatore della situazione economica equivalente - ISEE inferiore o uguale a 20.000 euro;

b) essere entrambi occupati o avere sottoscritto un Patto di Servizio Personalizzato ai sensi del d.lgs n. 150/2015

c) essere entrambi residenti in Regione Lombardia.

La Misura è complementare rispetto alle agevolazioni tariffarie previste dai Comuni per l’accesso ai Nidi.

 

Tempi: Non è ancora possibile presentare la domanda da parte delle famiglie.

Come presentare la domanda: per le modalità di presentazione della domanda su queste pagine verranno pubblicati gli aggiornamenti appena possibile.

Con Decreto n 8052 del 4 luglio 2017 pubblicate le modalità che i Comuni devono seguire per aderire alla Misura Nidi gratis.

Il Comune di Seregno sta predisponendo gli atti necessari per aderire alla misura in oggetto.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI, consultare il sito dedicato di Regione Lombardia

http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioServizio/servizi-e-informazioni/cittadini/persone-casa-famiglia/famiglia-e-minori/nidi-gratis

 

Seregno 27/7/2017