Pubblicato il: 25/05/2017   
Un nuovo riconoscimento nel contest nazionale in occasione dell'evento ForumPA

Sul palco della Nuvola di Fuksas a Roma il Sindaco e l’Assessore all’istruzione e innovazione digitale Ilaria Anna Cerqua, giovedì 25 maggio, per ricevere l’ennesimo riconoscimento per il progetto «Seregno: la scuol@ è digitale» nell’ambito del concorso «Premio 10x10=100 progetti per cambiare la PA» nell’importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali, giunta quest’anno alla 28a edizione.

«Siamo orgogliosi che il nostro progetto della scuola seregnese sia stato scelto quale soluzione meritevole nell’ambito della categoria “Scuola e educazione digitale” a livello nazionale - dichiara l’Assessore Cerqua - È l’ulteriore conferma delle straordinarie potenzialità e opportunità dell’investimento realizzato in favore dei giovani studenti»
Un’iniziativa promossa all’interno del Forum PA 2017, la cui finalità è quella di raccogliere i migliori progetti che possano dare risposte concrete a crescenti bisogni nell’ambito della digitalizzazione nei diversi ambiti di competenza della pubblica amministrazione.
All’evento di premiazione hanno partecipato Carlo Mochi Sismondi, Presidente ForumPa, Maria Pia Giovannini, Agenzia per l'Italia Digitale e Mila Fiordalisi Condirettore della rivista Cor.Com.

I numeri dei progetti: 800.000 euro investiti tra 2014-2015-2016 e tutti gli Istituti comprensivi statali coinvolti per 3.300 studenti.
Le 16 azioni realizzate sono le seguenti: «#1: tutte le classi con la Lim o Monitor touch», «#2: cablaggio in tutti i plessi scolastici»,«#3: wi-fi nelle scuole», «#4: cl@sse 2.0, un tablet per alunno», «#5: sicurezza nell’uso di internet», «#6: Metropolitan area network: comune e scuole» «#7: banda unica ip ultra larga»: «#8: scuola dell’infanzia digitale!», «#9: Docenti digitali», «#10: sportello d’ascolto e cyberbullismo ««#11 Voip (voice over ip)»; «#12 innovazione didattica»; «#13 cultura digitale»; «#14 piattaforma web e reti territoriali»; «#15 data policy e pari opportunità»; «#16 servizi on line»