Pubblicato il: 10/06/2024   

 

La zona omogenea di allertamento IM09, della quale Seregno fa parte, è interessata da un codice GIALLO per RISCHIO TEMPORALI a partire dalle ore 18.00 del 10.06.2024, fino alle ore 06.00 del 11.06.2024.

Nel corso della giornata di oggi 10/06 presente un flusso debolmente instabile sulla Regione che intensificherà il ciclo diurno grazie all'infiltrazione di aria più fresca in quota dalla serata: probabili rovesci o locali temporali sui rilievi nelle ore centrali, in estensione all'alta pianura in serata e spostamento da Ovest ad Est nel corso della notte successiva. Bassa probabilità di fenomeni forti, o di fenomeni persistenti ed organizzati. Si indica una maggiore probabilità di temporali isolati, ma localmente intensi, sulla zona di confine tra pianura e rilievi nella serata.

Nelle prime ore di domani 11/06 persisteranno condizioni di instabilità con rovesci e locali temporali sparsi possibili su tutte le aree, più probabili sui settori di pianura. mentre dalle ore centrali interesseranno prevalentemente i rilievi. Dal tardo pomeriggio ed in serata possibili fenomeni più intensi su pianura e Prealpi, inizialmente sui settori occidentali a spostarsi nella serata e nelle ore notturne di mercoledì 12/06 sui settori più orientali.

Il Centro Funzionale rivaluterà i nuovi scenari previsionali nel corso della mattinata di domani 11/06 per l'eventuale emissione di codici colore di allerta validi per la seconda parte della giornata e per la prima parte di mercoledì 12/06.

SI INVITA LA POPOLAZIONE A PRESTARE ATTENZIONE DURANTE GLI SPOSTAMENTI ALL'ESTERNO DELLA PROPRIA ABITAZIONE, VERSO I PIANI INTERRATI DEI FABBRICATI ED IN CASO DI TRACIMAZIONE DELLA RETE FOGNARIA STRADALE (SOTTOPASSI STRADALI e PEDONALI, RAMPE E SCALE INTERRATE).

RACCOMANDIAMO DI PRESTARE SEMPRE LA MASSIMA ATTENZIONE DURANTE LE FASI TEMPORALESCHE, EVITANDO IL PIU' POSSIBILE SPOSTAMENTI NON NECESSARI ALL'ESTERNO DEGLI EDIFICI, NON FERMANDOSI MAI IN PROSSIMITA' O AL DI SOTTO DI ALBERI PER CERCARE RIPARO, PALI DELL'ILLUMINIAZIONE E DELLA SEGNALETICA STRADALE, SEMAFORI, IMPALCATURE, CARTELLONI PUBBLICITARI IN QUANTO POSSONO CAUSARE GRAVI DANNI IN CASO DI CEDIMENTO.

INOLTRE, SE DURANTE IL TEMPORALE CI SI TROVA A DOVER TRANSITARE LUNGO UN SOTTOPASSO STRADALE, RICORDIAMO ALCUNI SEMPLICI COMPORTAMENTI DA ADOTTARE: CONTROLLARE L'EVENTUALE PRESENZA DI ACQUA, EVITARE DI ACCEDERE E SOSTARE ALL'INTERNO, CONDURRE A MANO BICILETTE E CICLOMOTORI PER EVITARE CADUTE. 

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito www.allertalom.regione.lombardia.it

fonte: CFMR Regione Lombardia